1700

Descrizione:

Il Grisara di Ceraudo è un vino calabrese prodotto con un raro vitigno autoctono del territorio: il Pecorello. Un bianco dal volto mediterraneo, armonioso e avvolgente, che sa di erbe aromatiche, frutta fragrante e sapidità marina. La vinificazione esclusivamente in acciaio e un lavoro in cantina estremamente rispettoso delle caratteristiche della materia prima, permettono di esaltare le note varietali dell’uva. È un vino fresco e fruttato, ideale da abbinare a tutto pasto a un menù di pesce.

Il bianco Grisara di Ceraudo è un Pecorello in purezza. La scelta di un’antica varietà di uva calabrese e le particolari caratteristiche della zona di produzione, fanno di quest’etichetta una schietta e tipica espressione del territorio. La tenuta Ceraudo si trova a Strongoli Marina, tra Cirò Marina e Crotone, lungo la costa ionica calabrese. Le vigne si estendono per una ventina di ettari a poca distanza dal mare e all’interno di un contesto naturale incontaminato, in cui la vite coabita con ulivi centenari e agrumeti. La conduzione agricola è ispirata ai principi biologici e biodinamici, con il massimo rispetto dell’ambiente. I vigneti di Pecorello hanno un’età media di circa 20 anni e sono coltivati con esposizioni soleggiate rivolte a sud-est. La resa per ettaro è molto bassa e non supera i 50 quintali. Terminata la vendemmia, si procede alla pressatura soffice delle uve e alla fermentazione del mosto fiore in vasche d’acciaio. Il vino si affina in acciaio per qualche mese prima d’essere imbottigliato.

Il Grisara della cantina calabrese Ceraudo è un perfetto esempio della grande tradizione della regione. L’antica Enotria, già famosa per la qualità dei suoi vini al tempo dei Greci, è una terra generosa, capace di regalare etichette originali e interessanti. Nel calice si presenta di colore giallo paglierino brillante. Il profilo olfattivo è caratterizzato da profumi di erbe aromatiche della macchia mediterranea, sentori floreali, aromi di agrumi, frutta bianca e sentori iodati. Il sorso è sapido, con un frutto fragrante dai cenni maturi e tropicali. Il finale è di buona persistenza e chiude su sensazioni marine e salmastre.

ColoreGiallo paglierino

ProfumoFragrante, floreale, lievemente salmastro, di mela verde, fieno e dalle note agrumate

GustoFresco, sapido, morbido e persistente.

 

Qtà disponibile: 2 SKU: CRGR19
Val di Neto Bianco I.G.T. “Grisara” Ceraudo 2019 - 0,75 l
1700

Potrebbero interessarti anche