1990

Descrizione:

 Il Valpolicella Ripasso Superiore “Marchesa Mariabella” viene alla luce da un’interpretazione precisa voluta da Camilla Rossi Chauvenet, saldamente alla guida della cantina Massimago. La freschezza è infatti volutamente alla base di questo vino veneto, in cui un profilo complesso si unisce a un tocco di sapidità e a un mix di profumi vivi e vivaci all’olfatto. Un’etichetta che nutre aspettative positive per il futuro, concedendosi il lusso di maturare ulteriormente nel tempo, garantendo piacevoli sorprese anche fra più di cinque anni.

Il Valpolicella Ripasso Superiore “Marchesa Mariabella” ha origine da un blend di uve a bacca rossa tipiche del territorio veneto, Corvina, Corvinone e Rondinella. Queste tre varietà vengono allevate da Massimago con il sistema del guyot in vigne situate nei pressi di Mezzane di Sotto, a circa 180 metri sul livello del mare. Il terroir si presenta principalmente argilloso e marnoso. Il mosto fermenta in vasche d’acciaio inox, effettuando una macerazione piuttosto prolungata; dopo qualche mese il mosto fresco viene fatto rifermentare grazie all’aggiunta delle vinacce dell’Amarone. L’affinamento finale ha una durata di 12 mesi sia in barrique che in tonneau di rovere francese.

Questo “Marchesa Mariabella” è un Valpolicella Ripasso Superiore che si fa notare per il colore decisamente luminoso, che ricalca la tonalità del rubino. Profumato il naso, che risuona di note di piccola frutta a bacca rossa e spezie, da cui s’intravede un rimando al chiodo di garofano. All’assaggio è di medio corpo, ampio e rotondo al palato, con un sorso armonico fresco, che rivela un’anima in cui il tannino si offre con gentilezza alla beva. Immediatezza e autenticità sono i punti di forza di quest’etichetta firmata Massimago, in cui risplende la filosofia produttiva di Camilla Rossi Chauvenet.

Caratteristiche:

  • Denominazione: Valpolicella Ripasso DOC
  • Vitigni: Corvina, Corvinone, Rondinella
  • Regione: Veneto
  • Gradazione: 14.0%
  • Formato: Bottiglia 75 cl
  • Vigneti: Vigne allevate a guyot su suoli argillosi e marnosi nel comune di Mezzane di Sotto, ad un'altitudine di 180 metri
  • Vinificazione: Macerazione prolungata e fermentazione alcolica in vasche d'acciaio, con aggiunta dopo qualche mese delle vinacce dell'Amarone al mosto fresco per una seconda fermentazione
  • Affinamento: 12 mesi in barrique e tonneaux di rovere francese
  • Filosofia produttiva: Biologici, Vignaioli Indipendenti
Qtà disponibile: 2 SKU: MMVRM18
Valpolicella Ripasso "Marchesa Mariabella" Massimago D.O.C. 2018 BIO - 0,75 l
1990

Potrebbero interessarti anche